Corsi di cucina in classe insegnano ai bambini a mangiare 16 novembre 2011

Per combattere l’obesità in continuo aumento, nel New Mexico, a Santa Fe, dal 1995 è in corso in due scuole pubbliche un programma per insegnare ai bambini delle elementari le regole della corretta e sana alimentazione, con l’aiuto di cuochi che si recano nelle scuole; il programma ha finora coinvolto oltre 4.000 bambini e ha un nome, Cooking with Kids, che evidenzia la partecipazione dei bambini alla realizzazione delle ricette, cosa che li spinge alla socializzazione e alla condivisione delle finalità del progetto.
Un gruppo di ricercatori dell’University of Colorado ha condotto uno studio sul progetto, intervistando circa 200 bambini che frequentavano la quarta elementare, e poi gli insegnanti, per conoscere il loro gradimento: è risultato che tutti sono stati soddisfatti dei vari aspetti del progetto.
Commenta Leslie Cunningham-Sabo, che ha coordinato la ricerca: «Il programma Cooking with Kids dimostra che è possibile integrare con successo un programma di educazione nutrizionale nelle scuole attraverso divertenti corsi di cucina: un metodo semplice per promuovere la salute e il benessere sociale, preparando i nostri figli a essere adulti migliori».
Anche in Italia, dove si registra la maggiore incidenza di sovrappeso e obesità fra i giovani al di sotto dei 18 anni, sono state avviate diverse iniziative: dagli oltre 400 orti scolastici degli istituti che hanno aderito al progetto di Slow Food, Orto in condotta, alle mense che sempre più frequentemente usano cibi a ‘ filiera corta’.
Educazione alla campagna amica è invece un’iniziativa di Coldiretti che da 13 anni organizza visite per studenti a 1.300 fattorie, campagnamica.it.
Sono anche stati avviati corsi di formazione per gli insegnanti che dal prossimo gennaio dovrebbero insegnare educazione alimentare ai ragazzi delle scuole medie.
I risultati della ricerca su Cooking with Kids sono stati pubblicati sul Journal of Nutrition Education and Behavior; il progetto ha un sito, cookingwithkids.net, da cui è possibile scaricare gratuitamente le ricette proposte nei corsi e alcuni dei materiali utilizzati.

Fonte:
16 novembre 2011, corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *