Eventi

BARIATRICA PAVIA 21 maggio 2015

TERAPIE INTEGRATE DELL’OBESITÀ PATOLOGICA E DEL DIABETE MELLITO TIPO 2: IL NUOVO PERCORSO PAVESE

BARIATRICA PAVIACONVEGNO E.C.M. REGIONALE

Pavia, 6 giugno 2015
UNIVERSITA’ DEGLI STUDI – Aula Foscolo

08.30 – 09.15 Registrazione dei partecipanti

09.30 – 09.40 Apertura dei lavori e presentazione del percorso integrato per la cura dell’obesità patologica e del diabete mellito tipo 2. – A. PIETRABISSA

09.40 – 11.00 La parola ai dirigenti delle strutture sanitarie pavesi e responsabili regionali: G. DAVERIO, G. BELLONI, A. MONETA, A. CORDONE, G. GIORGI, C. GARBELLI, B. MANGIACAVALLI

11.00 – 12.40
– Il punto di vista del paziente – M. BIGLIA
– Le dimensioni del problema e inquadramento del paziente con Obesità Patologica e Diabete Mellito – L. CHIOVATO
– L’importanza del follow up dietisticonutrizionale – R. CACCIALANZA
– Il problema della scelta delle opzioni chirurgiche: quale intervento in quale paziente? – A.  PERI
– La figura del Case Manager: multidisciplinarietà del percorso – E. PELLEGRINO

12.40 – 13.00 Discussione libera
13.00 – 13.10 Conclusione dei lavori
13.10 – 14.00 Compilazione Questionario ECM
14.00 Lunch a buffet di chiusura

Nel nostro paese, come in tutto il mondo occidentale (con maggior incidenza nel Nord America e nella Gran Bretagna), il problema del peso corporeo, inteso come sovrappeso od obesità, interessa un numero sempre maggiore di individui.
Secondo le ultime stime si calcola che nel mondo il numero degli obesi abbia raggiunto l’incredibile numero del miliardo: in Italia solo il 53% della popolazione può rientrare nella fascia dei “normopeso”. La causa di questa situazione è duplice: da una parte c’è una sempre maggiore disponibilità di alimenti, dall’altra uno stile di vita sempre più sedentario. Un peso eccessivo, rispetto al peso ideale, può instaurarsi anche in persone che presentano disturbi del sistema endocrino o per cause di natura ereditaria; tuttavia queste persone, in percentuale, sono decisamente poche rispetto a coloro che mangiano troppo o si muovono troppo poco.
La chirurgia bariatrica è attualmente l’unica opzione possibile per la cura dell’obesità patologica, ma rappresenta solo una fase, anche se indispensabile, di un percorso rieducativo multidisciplinare più ampio che il paziente obeso deve accettare e percorrere con desiderio e motivazione per recuperare la salute ed una vita sociale. In questo contesto è fondamentale ridurre le complicanze della chirurgia, rendere più efficienti ed efficaci i processi, migliorare i risultati sia nel breve che nel lungo termine. Per raggiungere questi obbiettivi è necessario razionalizzare il percorso diagnostico terapeutico e rendere riproducibili i risultati degli interventi effettuati attraverso la scelta migliore per ciascun paziente. Ciò implica una perfetta conoscenza del terreno rappresentato dal paziente, con tutte le sue fragilità e modificazioni antropometriche e metaboliche, degli interventi chirurgici nelle loro modalità tecniche e nella loro fisiopatologia, delle possibili complicanze ( che discendono dai due precedenti fattori), della loro prevenzione e del loro trattamento. E’ fondamentale comprendere che questi obbiettivi valgono in modo assoluto per i pazienti candidati alla chirurgia bariatrica, ma che essi devono essere considerati anche per ogni altro tipo di chirurgia effettuata nel paziente obeso.
L’incontro scientifico è stato pensato per diffondere tra tutti gli specialisti e Medici di Medicina Generale coinvolti, la cultura di un modello di sinergia e collaborazione tra Colleghi e strutture sanitarie, con lo scopo di perfezionare un percorso multidisciplinare efficiente ed efficace nella lotta ad una patologia cronica recidivante come l’obesità patologica in individui affetti da altre malattie autoimmuni, non correlate con danno intestinale.

 

Scarica il programma »

 

SEGRETERIA SCIENTIFICA
Prof. PIETRABISSA, Dott. PERI, Dott. E. CAVAZZI, Dott. F.P. TINOZZI, L. PUGLIESE
IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA e PROVIDER E.C.M. presso REGIONE LOMBARDIA
STUDIO CONGRESSI S.r.l. – Viale Libertà, 17
27100 Pavia – Tel. 0382 21424 – Fax 0382 303082
info@studio-congressi.comwww.studio-congressi.com