Eventi

Prima Giornata Mondiale sui DISTURBI ALIMENTARI 26 maggio 2016

sisdca

World Eating Disorders Action Day

Giovedì 2 giugno ore 15,00-18,00

Sala dell’Aranciera dell’Orto Botanico di Roma
Largo Cristina di Svezia, 24

World-Eating-Disorders-Action-DayI membri della comunità scientifica mondiale sui disturbi alimentari (DA), in collaborazione con le associazioni delle persone colpite da DA e delle loro famiglie, si sono virtualmente uniti allo scopo di aumentare l’accesso a informazioni accurate, di sradicare miti e di sostenere il cambiamento delle politiche nei confronti dei DA.

La prima Giornata Mondiale sui DA si svolgerà a Roma il 2 giugno 2016 e produrrà informazioni praticamente nei Paesi di tutto il mondo.

I Disturbi Alimentari sono malattie psicologiche, con importanti ricadute sul piano organico e funzionale, che interessano circa 70 milioni di persone nel mondo; persone che appartengono a differenti età, generi, identità etniche, nazionalità, strati socio-economici, competenze e capacità.

I disturbi alimentari hanno il tasso di mortalità più alto tra tutte le malattie mentali e si manifestano con importanti conseguenze sul piano organico e del funzionamento sociale, con gravi penalizzazioni della qualità di vita; per giunta, molto spesso, non c’è un’efficace presa in carico da parte dei servizi sanitari nonostante la ricerca abbia dimostrato in modo sempre più evidente che esistono metodi in grado di offrire risultati positivi fino al pieno recupero clinico- funzionale.

Sulla scia del rivoluzionario decalogo, “Nove Verità sui disturbi alimentari” viene ora lanciato uno sforzo globale che, attraverso il World Eating Disorders Action Day, richiami l’attenzione su queste malattie devastanti, ma curabili.
La prima Giornata Mondiale sui Disturbi Alimentari, promossa dall’Academy of Eating Disorders, è organizzata in Italia dalla SISDCA in collaborazione con diverse Società Scientifiche che operano nel settore.

Secondo Amy Cunningham, co-fondatrice di International Eating Disorders Action, “La prima giornata mondiale sui DA manda un messaggio forte ai responsabili politici di tutto il mondo sulla necessità di un’azione, sottolineando il fatto che i disturbi alimentari non possono diventare causa di discriminazione e che, anzi, occorre diffondere la speranza per interventi di successo”.

Attraverso la mobilitazione virtuale e l’attivismo specifico di ogni Paese, il World Eating Disorders Action Day farà progredire la comprensione sui disturbi alimentari come malattie curabili che interessano una quota trasversale della popolazione del mondo, chiedendo ai responsabili delle politiche sanitarie più consapevolezza e responsabilità nella programmazione sanitaria e l’istituzione di reti e sistemi di cura nazionali adeguati.

Inoltre la giornata offrirà l’occasione per far crescere l’advocacy delle persone indebolite dalla malattia e per la creazione di nuovi partenariati tra mondo della ricerca clinica e Istituzioni. Una base di opportunità per future azioni finalizzate a cambiamenti a livello internazionale.

Il comitato internazionale fa riferimento alla Academy for Eating Disorders.
aedweb.org/index.php/10-news/189-world-eating-disorder-day-of-action.

 

Programma

  • Action Day: significato, aspettative, proposte
  •  Ignazio Senatore intervista Marco Pozzi regista del film Maledimiele
  •  Visita guidata all’Orto Botanico

Con la partecipazione di Giancarlo Magalli (Autore e conduttore televisivo) e di:
– Baldi Michele – Consigliere Regione Lazio
– Cappelletto Maria Patrizia – Coord. Naz. Disturbi Alimentari
– Cotugno Armando – UOSD DCA ASL RM1, Roma
– Donini Lorenzo M- Presidente SISDCA– Università “Sapienza” Roma – Falsini Mariella – Consult@noi
– Lenzi Andrea – Università “Sapienza” Roma – Presidente del CUN
– Marrocco Walter – Resp. Scientifico FIMMG e Presidente SIMPeSV
– Migliaccio Pietro – Presidente SISA
– Nizzoli Umberto – Presidente eletto della SISDCA
– Pozzi Marco – Regista
– Rapetti Giulio (in arte Mogol)
– Ruocco Giuseppe – Dir. Gen. dell’igiene e sicurezza degli alimenti e nutrizione
– Saetta Luigi – Presidente Fenice – Lazio
– Senatore Ignazio – Presidente Sez. Regionale Campania SISDCA – Spera Giovanni – Università “Sapienza” Roma
– Vania Andrea – Università “Sapienza” Roma

Interverrà il Ministro della Salute On. Beatrice Lorenzin

Vai alla locandina »