Le culture del cibo


Salute e nutrizione, tradizioni, emozioni

Autori: Gaddi AV, Fragiacomo C, Iavazzo R
Editore: Springer Verlag Italia, 2013

In occasione della giornata dell’Alimentazione, del 16 ottobre, vi segnaliamo un libro appena uscito che traccio un profilo del cibo dal punto di vista multiculturale.

L’alimentazione, oltre a soddisfare un bisogno primario e a svolgere un ruolo chiave nella prevenzione delle malattie, ha importanti implicazioni culturali, sociali e psicologiche. Nutrirsi è un atto appreso e di natura cognitiva, ed è sempre influenzato dalle idee, dalla religione e dalla tradizione famigliare di un individuo. L’atto del mangiare assume un significato culturale ed è un elemento cruciale nella creazione di un senso di appartenenza; attorno al cibo si costruisce un linguaggio che chiama in causa anche ricordi, percezioni e stati d’animo connessi all’affettività e all’esperienza conviviale.

Questo libro esamina sia il legame tra alimentazione e salute nei vari Paesi del mondo, con un preciso riferimento alle malattie dell’era moderna, sia le valenze più psicosociali ed emotive del mangiare. Particolare interesse è rivolto anche all’analisi nutrizionale di alcune ricette tipiche di altri Paesi, che le persone emigrate continuano a preparare per mantenere un legame con il luogo di provenienza e le tradizioni originarie. Per questo motivo, ogni ricetta è accompagnata dal racconto dell’esperienza vissuta dal soggetto.

 

Per acquistare il libro online, cliccate direttamente nel sito dell’Editore »