Calendario Twelve – Marzo 2012

Federica Farris

“L’obesità ha sempre tolto molto alla mia vita. Ho alcuni ricordi che si sono fissati nella mia mente.
Al compleanno della mia migliore amica, io avro’ avuto 14 o 15 anni e tutti ballano in coppia, ma io no. Anche per quello non ero abbastanza magra, evidentemente.
1995 – 96 Passeggiavo con quello che all’epoca era mio marito lungo il viale del suo ridente paese dove la messa in piega era un obbligo per “apparire” adeguatamente, dove era normale cambiarsi d’abito ogni volta che si usciva. Io camminavo accanto a lui, allungavo la mia mano per prendere la sua ma lui si ritraeva e mi diceva “ Mi fai schifo, mi vergogno di camminare accanto a te…”.
Ora siamo divorziati…
Febbraio 2000, all’ottavo mese di una gravidanza allucinante mi fanno partorire con cesareo d’urgenza in piena gestosi. La pressione è alle stelle, e il bracciale per misurarmela non si chiudeva. Per infilare l’agocannula ci sono voluti nove buchi e alla fine il ginecologo mi dice “ Tutto bene cara , ma che faticaccia tirare fuori tuo figlio, con tutta quella ciccia!!”