Che ruolo ha la genetica nell’insorgenza della psoriasi? 10 luglio 2015

Gli studi genetici hanno permesso di fare luce sull’origine della malattia e soprattutto di approfondire quale sia il ruolo dei geni nella sua insorgenza. Non si eredita la psoriasi ma si eredita una maggiore predisposizione verso di essa. Quindi non si può parlare di malattia genetica vera e propria.
Il rischio individuale di sviluppare la malattia è stimato intorno al 28% se un solo genitore ne è affetto e del 50-65% se entrambi i genitori hanno la malattia. Gli studi hanno documentato che in questi casi esiste una predisposizione che probabilmente coinvolge in modo simultaneo diversi geni. Si è scoperto infatti che la malattia non è riferibile a un gene unico ma ad almeno nove differenti sequenze geniche, con maggiore o minore forza di associazione, alcune presenti anche in altre malattie croniche infiammatorie e/o autoimmunitarie (dermatite atopica, malattie infiammatorie intestinali, diabete di tipo 1, sclerosi multipla e altre) suggerendo che meccanismi simili possano essere alla base di molte comuni malattie infiammatorie geneticamente complesse.

 

 

 

Fonti
– Smith CH, Barker JNWN – Psoriasis and its management. BMJ 2006; 333: 380-4
– Weatherhead S et al – Management of psoriasis in pregnancy. BMJ 2007:334:1218-20
– 
Langley RGB et al – Psoriasis: epidemiology, clinical features and quality of life. Ann Rheum Dis 2005; 64 (Suppl II): ii18-ii23