Che cosa sono gli energy drinks e quali sono i rischi di un consumo eccessivo? 28 agosto 2016

energy drinks

Gli energy drinks (EDs) sono bevande, in prevalenza analcoliche ma non esclusivamente, contenenti sostanze stimolanti, commercializzate con indicazioni di effetti “positivi” quali aumento dell’energia fisica e mentale e/o miglioramento delle performances sportive e cognitive.
La principale sostanza stimolante contenuta negli energy drinks è la caffeina. Tra le altre sostanze ci sono: guaranà, taurina, carnitina e altri aminoacidi, glucoronolattone, vitamine del gruppo B, ginseng, ginko biloba e altri derivati vegetali
.

Secondo indagini epidemiologiche i principali consumatori di energy drinks anche in Italia come negli altri Paesi Europei e negli USA sono giovani-adulti di età compresa tra 18 e 35 anni. In particolare, tra gli studenti universitari, il consumo risulta particolarmente alto.

Il consumo eccessivo e abituale di energy drinks si accompagna a rischi potenziali per la salute, che sommano quelli dei soft drinks ai rischi specifici legati alle sostanze stimolanti aggiunte, come il favorire gli stati d’ansia, i disturbi del sonno e potenzialmente possono anche interferire con il battito cardiaco, se consumate in quantità eccessive e abitualmente. I rischi maggiori sono associati al contenuto particolarmente elevato di caffeina, variabile da circa 50 mg fino a circa 500 mg e che può arrivare a essere il 150%-300% rispetto a quello di una comune cola, secondo quanto riportato dal Ministero della Salute.

I rischi aumentano se gli energy drinks vengono consumati insieme ad alcolici, sia già contenuti nella bevanda stessa (non tutti gli EDs come detto sono analcolici) sia bevendo abitualmente superalcolici.

 

Fonti

– Gardener H et al – Diet soft drink consumption is associated with an increased risk of vascular events in the Northern Manhattan Study. J Gen Intern Med 2012 Sep;27(9):1120-6

– Basu S et al – Relationship of soft drink consumption to global overweight, obesity, and diabetes: a cross-national analysis of 75 countries. Am J Public Health 2013 Nov;103(11):2071-7

– Eshak ES et al – Soft drink, 100% fruit juice, and vegetable juice intakes and risk of diabetes mellitus. Clin Nutr 2013 Apr;32(2):300-8

– Ministero della Salute – Obiettivi condivisi per il miglioramento delle caratteristiche nutrizionali dei prodotti alimentari con particolare attenzione alla popolazione infantile (3-12 anni). salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2426_allegato.pdf

– Ministero della Salute – Energy drinks e bevande alcoliche. salute.gov.it/imgs/c_17_pubblicazioni_1790_allegato.pdf