GIROTONDO INTORNO AL SOGNO 24 settembre 2014

Presentato oggi un bel progetto di assistenza familiare volontaria organizzato dalla Sezione Lilt di Arezzo. “Il lavoro dei professionisti volontari è prezioso e dimostra ancora una volta il cuore grande e generoso della nostra città” ha sottolineato Catiuscia Fei, il vicedirettore della Confcommercio aretina, dove ogni lunedì pomeriggio, dalle ore 15 alle 18, avverrà l’incontro dei gruppi di giochi.

 GIROTONDO INTORNO AL SOGNO

 
In partenza da ottobre un bel progetto di sostegno gratuito alle famiglie aretine per aiutarle a capire, gestire e superare eventuali difficoltà dei bambini: sovrappeso e obesità, disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD), insuccessi scolastici, disturbi del sonno, disagi di relazione più comuni.

La squadra di Esperti della sezione provinciale Lilt, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, è formata da un pool di volontari che comprende: educatori, psicologi e psicoterapeuti, neurologi e fisioterapisti, nutrizionisti e logopedisti, endocrinologi, medici legali e avvocati. Include addirittura un antropologo, un epistemologo e uno storico della filosofia. Un’ equipe completa, in grado di rispondere davvero a qualsiasi esigenza dovesse presentarsi.

Attivare il servizio è molto semplice
Basterà contattare la sede Lilt di Arezzo per fissare un primo colloquio, in cui verrà identificato il problema parlando con un consulente. In seguito, il terapeuta incontrerà il bambino, alla presenza o meno dei genitori, a seconda dei casi. Una volta accertata l’effettiva esistenza di un disagio, dopo le prime due sedute seguiranno altri 4 incontri informali con il bambino, individuali o di gruppo, ma sempre all’insegna del gioco, in un contesto di allegria e serenità.

I gruppi di gioco
Ciascun gruppo sarà formato da un minimo di tre a un massimo di cinque bambini della stessa fascia di età. Ciascuno di loro verrà invitato a giocare e a interagire con gli altri sotto il controllo di un educatore e di uno psicoterapeuta, che osservando le dinamiche di relazione dei bambini potranno monitorare eventuali anomalie di comportamento ed intervenire di conseguenza, coinvolgendo – di volta in volta – il professionista più indicato per risolvere il problema.
Ogni lunedì pomeriggio, dalle ore 15 alle 18, l’incontro dei gruppi di giochi si terrà presso le sale messe a disposizione dalla Confcommercio.

Per maggiori informazioni: arezzoweb.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *