Albumina

L’albumina è una proteina idrosolubile sintetizzata a livello epatico. Costituisce, insieme alle globuline, una delle principali proteine presenti nel sangue (~55%). Contribuisce al mantenimento della pressione osmotica. La riduzione dei livelli di albumina causa spostamento di liquidi con conseguente edema.

Livelli normali di albumina nel sangue
ADULTI: 3,5-5 g/dl; unità SI: 35-50 g/l
BAMBINI: 3,8-5,4 g/dl; unità SI: 38-54 g/l

L’albumina fissa sulla propria superficie numerose sostanze di minori dimensioni (calcio, ormon, bilirubina, alcuni farmaci etc) e funge da loro trasportatore poiché queste, se isolate, attraverserebbero il filtro renale e sarebbero eliminate con le urine. L’albumina, trattenendo l’acqua del plasma, ne impedisce la diffusione nei tessuti mediante un fenomeno osmotico. Essa è inoltre dotata di potere tampone, che limita le variazioni del pH nel sangue e costituisce una riserva di aminoacidi.

albuminuria »
iperalbuminemia »
ipoalbuminemia »