Pitting

Il termine “pitting” (Pits, depressioni puntiformi) identifica piccole depressioni a forma di cupola della superficie della lamina dell’unghia. Possono avere numero, ampiezza e profondità variabili.

Quando sono presenti in gran numero conferiscono all’unghia un aspetto cosiddetto “cribrato” molto simile alla punteggiatura di un ditale. I pits interessano prevalentemente le unghie delle mani. Sono causate da un’alterazione transitoria del processo di cheratinizzazione della matrice dell’unghia.

Si riscontra spesso sulle unghie delle persone che soffrono di psoriasi dove si manifesta con depressioni che possono anche essere profonde e con distribuzione irregolare), eczemi, alopecia areata (con una distribuzione più regolare rispetto alla psoriasi, lungo linee geometriche longitudinali e trasversali), lichen planus, microtraumi ripetuti e altre dermopatie.