Speciali UVSM

La testimonianza di Claudia e Giorgio 18 ottobre 2017

Claudia e Giorgio: una coppia molto unita, anche nella difficoltà, come dimostra questa intervista. Claudia è stata operata di bypass 4 anni fa presso il Reparto di Chirurgia bariatrica dell’Ospedale di Terni dove è stata poi seguita e continua ad esserlo. Il marito Giorgio l’ha sempre sostenuta e motivata con pazienza e determinazione. “Claudia è rinata…. è come se l’avessi sposata una seconda volta, anche se non è stato facile. Occorre molta pazienza. “

 

Claudia racconta la sua storia: è stata operata quattro anni fa di bypass gastrico dall’equipe bariatrica del prof. Amilcare Parisi, e seguita presso il Centro Multidisciplinare per la cura dell’Obesità (CMO) diretto dal dr. Giuseppe Fatati dell’Ospedale di Terni.

“Dopo tantissime diete, tantissime cose che ho fatto non riuscivo a risolvere il problema e ho deciso di fare questo intervento …. che mi ha cambiato totalmente la vita, sono dimagrita da 140 a 79 chili, dunque 61 chili … sono cambiata in tutto e adesso posso giocare con i miei bambini, prima non potevo assolutamente, ero sempre stanca, sono una donna veramente felice. Anche la vita di coppia è cambiata, prima stavo sempre chiusa in casa, non uscivamo perché comunque mi vergognavo di come ero ….. di stare in costume, adesso abbiamo ritrovato anche questa felicità di poter andare al mare tutti insieme e con gli amici a godersi dei momenti spensierati.

 

VIDEO DI CLAUDIA

La testimonianza di Claudia operata di by pass da 4 anni e di suo marito Giorgio

 

 

Anche il marito Giorgio, che gli è sempre stato vicino, concorda con quanto detto da Claudia.La vita prima era molto diversa, la vedevo sempre giù, faticava, non riusciva a fare le scale, cercavo sempre di darle una mano, di tirarla su…. Ne ha provate tante: le diete, le pasticche…. risultati, poco o niente! Dopo aver fatto questa operazione, è scesa di peso piano piano, la vita è cambiata tanto, tra me e lei, prima discutevamo, adesso la vedo più allegra, usciamo, i bambini giovano con lei e ne sono contenti, gli vogliono bene come prima … la sostanza è sempre quella, è cambiato il corpo però come miglioramento di vita ce n’è stato davvero tanto, adesso possiamo fare tutto, non ci sono limitazioni.

 

Affrontare l’intervento è stato un po’ problematico” dice Claudia “perché comunque sia è un intervento importante, ci ho riflettuto a lungo prima di affrontarlo … pensandoci adesso, lo rifarei altre dieci volte, perché nel post-intervento non ho sentito alcun dolore, nessun problema. Poi il team non ti abbandona mai, mi sono stati veramente vicini, sto ancora seguendo un percorso nel Centro Multidisciplinare per la cura dell’Obesità (CMO) diretto dal dr. Giuseppe Fatati dove torno ogni 6 mesi, faccio le analisi…. sei seguita per sempre. Ho anche completato il percorso facendo l’addominoplastica, sempre con l’equipe del prof. Amilcare Parisi e anche questa è stata per me una bella conquista e ringrazio tutti doppiamente. Ho consigliato l’intervento anche a mia madre.”

 

“Io da compagno” ha concluso Giorgio “posso dire innanzitutto di spronare la persona a farlo perché è una cosa bella e buona per tutto e per la salute; gli si sta vicino con tanta pazienza perché il percorso è un bel percorso ma è un percorso difficile: ci vuole tanta costanza e perseveranza nel fare questo quindi la pazienza è fondamentale anche dal punto di vista psicologico, morale e della vita stessa. Tutta rinascita, brava Claudia. Una seconda vita! Due matrimoni!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *