Le regole per una sana alimentazione, nel IV Obesity Week in corso a Parma 1 ottobre 2011

Presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria della città emiliana si sta svolgendo la quarta edizione dell’Obesity Week, che si concluderà il 16 ottobre; quest’anno l’attenzione si allarga dalle patologie legate all’obesità ai vantaggi di un’equilibrata alimentazione, mirata al raggiungimento di un buon equilibrio psico-fisico.
Le numerose iniziative della manifestazione, che quest’anno ha il titolo Alimentazione, salute, cultura, oltre alla città coinvolgono anche la provincia, e spaziano dagli incontri con gli specialisti, alle degustazioni, dagli appuntamenti scientifici agli incontri con esperti di sport, nutrizione, cultura, ambiente e storia.
Alcuni titoli: L’obesità infantile: un problema esplosivo, che ha inaugurato la Settimana e che ha affrontato il tema dell’emergenza obesità che coinvolge i più piccoli; Da qui… all’obesità: cibo, insulina, cervello, tema del congresso regionale della Sio (Società Italiana dell’Obesità); Crescere in armonia ed educare al benessere, seminario sulla ristorazione scolastica; Ambulatori aperti, incontri individuali con i medici, domenica 9, su appuntamento; La città dello Sport, sull’efficacia dell’esercizio fisico, in particolare nelle malattie croniche;Alimentazione, salute, culturaI gioielli dell’Appennino parmense: tartufo, prosciutto, parmigiano, sulle proprietà nutrizionali delle specialità del territorio.
L’iniziativa è promossa dalla struttura Malattie del Ricambio e Diabetologia dell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Parma, diretta da Leone Arsenio.

Per informazioni: www.obesityweek.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *