Esercizio per migliorare l’immagine corporea 23 agosto 2012

Tra percezione soggettiva della immagine corporea e sembianze corporee reali, soprattutto nelle donne,  esiste solo una debole relazione, contrariamente a quanto si possa credere.
Per questo motivo l’atteggiamento verso il proprio corpo non si corregge con la perdita di peso, ma con un percorso di riconoscimento e accettazione della propria immagine corporea, in modo da recuperare l’autostima ed essere in grado di mantenere i risultati raggiunti dopo l’intervento.

Vi proponiamo un esercizio da eseguire comodamente a casa, semplice… ma non facile…!

  • Mettersi svestiti di fronte allo specchio e osservare la propria immagine riflessa attentamente per 10 minuti.
  • Cercare di non esprimere giudizi/critiche su parti specifiche e allenarsi a descrivere il proprio corpo in modo oggettivo.
  • Soffermarsi sulle parti del proprio corpo che si considerano gradevoli e pensare a come valorizzarle.