Speciali UVSM

Una sala operatoria dedicata alla bariatrica con sofisticata tecnologia 25 ottobre 2017

Il Dott. Amilcare Parisi, Direttore della Struttura Complessa di Chirurgia digestiva e bariatrica dell’Ospedale di Terni ci presenta la sala operatoria dedicata alla chirurgia bariatrica e alla chirurgia metabolica che è dotata di una sofisticata tecnologia d’avanguardia.

 

 

“La sala operatoria dedicata alla chirurgia bariatrica è una sala veramente ad altissima tecnologia. E’ un po’ una finestra aperta sul mondo; è una sala audio-video integrata, quindi possiamo entrare in contatto in qualsiasi momento con qualsiasi altra sala operatoria o blocco operatorio del mondo e questo negli anni ci ha consentito di poter partecipare a tanti Congressi di chirurgia in diretta (Live Surgery) o di fare degli interventi in diretta come abbiamo fatto proprio in questi ultimi tempi con gli Stati Uniti o addirittura con la Cina.”

“All’interno del blocco operatorio abbiamo delle colonne laparoscopiche di tutte le tecnologie più sofisticate. Disponiamo di colonne laparoscopiche 2D e 3D quindi che forniscono immagini tridimensionali, che obbligano gli operatori a indossare occhialini particolari per avere la profondità del campo. Abbiamo le colonne laparoscopiche 4 K ad ultra definizione in cui sembra proprio di “immergersi” all’interno dell’addome di questi pazienti. Disponiamo anche del robot Da Vinci di ultima generazione, quindi c’è tutta una grandissima tecnologia a disposizione che consente di poter effettuare – in assoluta tranquillità e in assoluta sicurezza – tutti gli interventi di chirurgia bariatrica.”

“All’interno del blocco operatorio, abbiamo dei letti dedicati per la chirurgia dell’’obesità. Sono letti in grado di sopportare fino a 250 chilogrammi e al tempo stesso di consentire il movimento e il cambio di posizione ai nostri pazienti durante l’intervento a seconda delle esigenze che si verificano al momento dell’esecuzione di questi interventi.”

“Un altro aspetto estremamente importante, è la presenza degli anestesisti. Abbiamo degli anestesisti che lavorano sempre e sono dedicati esclusivamente alla chirurgia bariatrica. Sono dei medici di anestesia che conoscono perfettamente tutte le tecniche di chirurgia bariatrica, i posizionamenti sul letto operatorio e hanno una grande consuetudine a lavorare con il nostro team chirurgico perché chiaramente in sala operatoria c’è sempre un gruppo di chirurghi – almeno 4 o 5 chirurghi che sono dedicati prevalentemente alla chirurgia dell’obesità. Questo è un aspetto non secondario, perché proprio la multidisciplinarietà e la coesione del gruppo, la confidenza, la consuetudine con il trattare questi pazienti che rende poi questi interventi, facilmente tollerabili, facilmente eseguibili.” conclude il dr. Amilcare Parisi.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *