Scarpe leggere e flessibili per alleviare l’artrosi del ginocchio 24 ottobre 2013

mobility shoes

Uno studio del Rush University Medical Center di Chicago, ha dimostrato che per le persone con osteoartrosi del ginocchio le ‘Mobility shoes’, calzature piane e flessibili, possono contrastare l’usura del ginocchio e migliorare la salute delle articolazioni, perché consentono la mobilità naturale del piede e riducono il carico articolare, pur sostenendo in modo corretto.

I ricercatori statunitensi hanno osservato 16 pazienti con gonartrosi, cui hanno fatto indossare questo tipo di scarpe per sei ore al giorno, per sei settimane; dopo sei mesi è risultato che, rispetto a prima, quando usavano scarpe normali, durante il cammino si era ridotto del 18% il carico sul lato interno del ginocchio, dove si sviluppa più frequentemente l’artrosi del ginocchio.

Spiega la reumatologa del Rush, Najia Shakoor, che ha coordinato la ricerca: «Oltre 27 milioni di americani sopra i 25 anni hanno forme di artrosi che provocano gonfiori e rigidità alle mani, ai piedi, alle ginocchia o alle anche; la percentuale di ultra quarantacinquenni e anziani che soffre di artrosi del ginocchio, secondo una stima dei Cdc (Centers for Disease Control and Prevention) è del 16%.

C’è dunque molto interesse per le protesi biomeccaniche, tra cui plantari, ginocchiere, e calzature per migliorare il dolore e la progressione dell’artrosi, diminuendo l’impatto sulle articolazioni. Il nostro studio dimostra che la scelta delle scarpe adatte può essere un fattore importante nel trattamento della gonartrosi».
La ricerca è stata pubblicata su Artrithis & Rheumatism, la rivista dell’American College of Rheumatology.

 

Fonte
Shakoor N et al – Improvement in knee loading after use of specialized footwear for knee osteoarthritis: results of a six-month pilot investigationArthritis Rheum 2013 May;65(5):1282-9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *