Dimagrire? Possibilità doppie abolendo le bevande gassate 22 febbraio 2012

L’ American Journal of Clinical Nutrition ha pubblicato una ricerca statunitense che dimostra come sostituire con acqua le bevande gassate e zuccherate può far perdere fino a 2 chili e mezzo e raddoppiare l’efficacia della dieta.
L’autrice della ricerca, Deborah Tate, dell’University of North Carolina at Chapel Hill, sottolinea: «Bere bevande non caloriche, acqua o anche bibite light, è un comportamento semplice e chiaro da adottare per le persone che vogliono dimagrire o mantenere la linea».

Per sei mesi i ricercatori americani hanno osservato oltre trecento soggetti obesi o sovrappeso, sostituendo con acqua le bevande gassate e zuccherate che erano abituati a bere; i componenti di un gruppo di confronto sono stati lasciati invece liberi di scegliere quali bevande bere ma solo dopo aver loro spiegato i vantaggi di bere bevande sane.
Al termine della sperimentazione, chi aveva scelto di abolire le bevande caloriche aveva perso una media di 2 chili e mezzo, circa il 5% del peso iniziale.

Secondo gli studiosi che hanno condotto la ricerca, per le persone che hanno l’abitudine di bere bevande caloriche e faticano e rinunciare, sono consigliabili le bibite light.

Fonte
Sanità News, 22 febbraio 2012

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *