La prima cosa da fare per scoprire se si è in eccesso di peso è calcolare il proprio Indice di Massa Corporea (IMC) o Body Mass Index (BMI) che mette in relazione il peso con l’altezza.
La circonferenza addominale, in combinazione con il valore dell’Indice di Massa Corporea, rappresenta un parametro predittivo molto importante per determinare il grado di obesità e i rischi di salute associati.
Una raccolta di schede pratiche per approfondire l’obesità e le sue complicanze, capire meglio ciascun intervento di chirurgia bariatrica oggi disponibile e alimentare la motivazione personale a cambiare stile di vita.
Immagine Speciali Unavitasumisura
Servizi Unavitasumisura
Eventi Unavitasumisura

Gli speciali

Che cosa portare in ospedale per un intervento bariatrico

Decidere di intraprendere un percorso bariatrico per una persona con grave obesità è una grande decisione, che implica grande impegno, una buona dose di coraggio e consapevolezza. Per questo è bene non lasciare nulla al caso ma prepararsi al meglio in ogni minimo dettaglio.

Obesità e menopausa: un carico più pesante

Nella donna l’incidenza di obesità è maggiore: questo affonda probabilmente le radici nella variabilità ormonale e metabolica ma è anche determinata da una maggiore pericolosità del grasso femminile e della sua differente distribuzione nei vari momenti della vita (pubertà, gravidanza, menopausa).

L’obesità può alterare il ciclo mestruale?

Le donne con obesità soffrono spesso di problemi all’apparato riproduttivo che si manifestano come irregolarità del ciclo (in particolare nell’adolescente), Sindrome dell’Ovaio Policistico (PCOS) fino all’infertilità. Approfondisci nell’articolo!

Eliminare il fumo: prima dell’intervento bariatrico … e anche dopo!

I problemi che si possono associare al fumo di sigaretta durante l’intervento o nel post-operatorio sono di varia natura. I pazienti obesi che fumano possono andare incontro a problemi di natura trombo-embolica ossia possono crearsi dei trombi.

Il Brotzu di Cagliari si conferma Centro di Eccellenza Sicob 2022

La SSD di Chirurgia dell’Obesità dell’AO Brotzu di Cagliari si riconferma Centro di Eccellenza 2022 rispondendo a tutti i requisiti richiesti dalla Sicob.

La dieta dopo un intervento di chirurgia bariatrica

La riabilitazione nutrizionale postbariatrica consiste in un graduale svezzamento che prevede l’assunzione di alimenti liquidi e semiliquidi durante le 4 settimane (1+3 settimane) successive all’intervento.

I Video di UVSM

DOMANDE FREQUENTI

LA PAROLA DEL GIORNO

Incidenza

L’ Incidenza rappresenta il numero di nuovi casi di una malattia osservati in un determinato periodo di tempo e su una data popolazione (OMS)

NEWS

Il Senato approva Fondo di 25 milioni di euro per i Disturbi dell’Alimentazione e della Nutrizione (DAN)

Una prima grande vittoria per chi soffre di Disturbi dell’Alimentazione e della Nutrizione (DAN), per il biennio 2022-2023. 21 dicembre 2021: è stato votato al Senato un emendamento con l’Art. 98 – bis Disposizioni in materia di Disturbi dell’Alimentazione e della Nutrizione.

CONSIGLI PER OGNI STAGIONE

Alimentazione d’inverno: cosa scegliere tra i prodotti di stagione?

Ecco una carrellata degli alimenti invernali che non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole per un’alimentazione sana anche nei mesi più freddi dell’anno. Mangiare i prodotti nel loro naturale periodo di maturazione ha tanti vantaggi e dovrebbe diventare un’abitudine seguita da tutti.

PUBBLICAZIONI

Pubblicazioni

CERCA UN CENTRO

Loro ce l’hanno fatta.
Ce la puoi fare anche tu!

"Poter vivere una vita normale... non una vita a metà"

Filo diretto


Link utili

Unavitasumisura.it © 2011 - 2022 Tutti i diritti riservati
Con il contributo non condizionante di Johnson & Johnson Medical S.p.a.

Entra con le tue credenziali

Ha dimenticato i dettagli?