Eventi

1ST Obesity Care & Cure Congress 6 febbraio 2017

Dubai, 3 febbraio 2017

L’eccellenza del Gruppo Ospedaliero San Donato nella cura dell’obesità e del diabete tipo 2 a Dubai

Grande successo oggi per la 1° Edizione del congresso Obesity Care & Cure, organizzato dal Gruppo Ospedaliero San Donato a Dubai. Per tutta la giornata, più di 200 medici locali hanno assistito con interesse alle numerose relazioni di specialisti di diverse strutture del Gruppo ospedaliero San Donato che, a diversi livelli, si occupano di prevenzione e cura dell’obesità e delle malattie correlate, prima su tutte il diabete di tipo 2.

 

Con 8 centri di cura dell’obesità (di cui molti centri di eccellenza SICOBSocietà Italiana di Chirurgia dell’Obesità), più di 3.000 pazienti ogni anno, un approccio multidisciplinare che comprende la chirurgia bariatrica, la riabilitazione nutrizionale, la chirurgia plastica ricostruttiva e l’area psicologica-psichiatrica, il Gruppo San Donato rappresenta un punto di riferimento per la cura dell’obesità e del diabete a livello italiano e europeo. Obiettivo del congresso è stato da un lato far conoscere alla popolazione medica di Dubai le eccellenze del Gruppo San Donato in quest’area, dall’altro aumentare la consapevolezza intorno a obesità e diabete di tipo 2 (diabesità), due patologie che hanno ormai assunto le dimensioni di un’epidemia e che sono in notevole crescita nei Paesi arabi.

 

Dopo un inquadramento epidemiologico su obesità e diabete, i relatori hanno offerto un’ampia panoramica sulle opzioni terapeutiche oggi disponibili, da quella medica a quella chirurgica, con uno sguardo alle tecniche più innovative, invasive e mininvasive.

Dalla teoria alla pratica, grande interesse ha riscosso la sessione di chirurgia live dalle sale operatorie del Policlinico San Marco di Zingonia, durante la quale 4 equipe di chirurghi (bariatrici, endoscopisti, plastici) hanno eseguito in diretta diverse tipologie di interventi, guidati in Italia dal dr. Stefano Olmi, e a Dubai in continuo dialogo e confronto con il dr. Alessandro Giovanelli, INCO e il dr. Andrea Formiga, direttore di C.I.B.O. (Centro Interdisciplinare Bariatria e Obesità) di Monza.