La sarcopenia: che cos’è? 17 luglio 2018

La sarcopenia: che cos’è?

Con la consulenza della d.ssa Emanuela Russo, dietista referente di Emotifood, Monza e dell’Equipe bariatrica presso INCO – Istituto Nazionale di Chirurgia dell’Obesità, l’Istituto Clinico S.Ambrogio di Milano e il Policlinico Ponte S.Pietro di Bergamo.

 

La sarcopenia è una sindrome caratterizzata da una perdita progressiva e generalizzata della massa e della forza muscolare che impatta sulla qualità della vita. È un processo fisiologico progressivo: a partire dai 30 anni di età si assiste alla riduzione del 3-8% della massa muscolare per ogni 10 anni di età. Gli uomini tendono a perdere più massa muscolare delle donne andando incontro a un aumento di massa adiposa in particolare nell’addome. Perdere massa magra muscolare significa ridurre il proprio metabolismo energetico con la conseguenza di accumulare massa grassa, essere in sovrappeso se non obesi, con maggiore difficoltà nel recupero del giusto peso forma.

 

Quali sono le cause?

La sarcopenia primaria non ha altre cause evidenti se non l’invecchiamento fisiologico.
La sarcopenia secondaria può avere diverse cause, correlate al · movimento (vita sedentaria, allettamento prolungato, traumi di varia natura etc), a ·malattie infiammatorie e/o endocrine (obesità, diabete di tipo 2, ipertensione…) o tumorali o da insufficienza a carico di un organo (cuore, polmone, fegato, rene, cervello) e a · disturbi delle nutrizione (inadeguato apporto di proteine e/o energia con la dieta: malassorbimento, disturbi gastrointestinali; uso di farmaci anoressizzanti).

Negli ultimi anni si è evidenziato che la massa muscolare e il grasso viscerale sono correlati da un punto di vista patogenetico e condividono alcuni processi infiammatori. Inoltre, la sarcopenia riduce la capacità di performance fisica che determina – a sua volta – una riduzione della spesa energetica, con un conseguente aumento del rischio di obesità. Da considerare, anche, che il grasso viscerale induce infiammazione che può contribuire allo sviluppo di sarcopenia e che aumenta il rischio cardiovascolare.

 

Quali sono i criteri per la diagnosi?

La diagnosi di sarcopenia viene posta quando c’è la presenza di una scarsa massa muscolare associata a una scarsa forza muscolare e/o ad una bassa performance fisica. La valutazione della massa muscolare si può fare grazie a diverse metodiche che differiscono per accuratezza, praticità e costi [plicometria, bioimpedenziometria, circonferenza corporea, DEXA (Dual Energy X-Ray Absoptiometry, assorbimetria raggi x a doppia energia), TAC, risonanza magnetica, creatinina, K40 ed ultrasuoni].

 

Come si contrasta?

Un programma di attività fisica moderata, con esercizi di resistenza da praticare regolarmente rallenta la sarcopenia fisiologica e aiuta a potenziare la massa muscolare. Solo recuperando un’adeguata massa magra muscolare si può guarire dalla sarcobesità, si può controllare e recuperare la giusta massa magra muscolare.

In commercio esistono inoltre integratori specifici per contrastare la sarcopenia. Contengono mix specifici di nutrienti come per esempio: ·proteine di alta qualità (per es. le proteine del siero del latte che hanno una grande capacità di stimolare la sintesi proteica muscolare), ·leucina (aminoacido essenziale, costituente base per il muscolo. Attiva la sintesi proteica muscolare; agisce come una sorta di molecola “segnale” sull’anabolismo muscolare in sinergia con l’insulina e l’esercizio fisico di resistenza; · vitamina D (aumenta la quantità e migliora la qualità delle fibre muscolari, riduce la resistenza all’insulina); · selenio e · polifenoli (hanno un’azione antiossidante fondamentale per migliorare la sintesi muscolare e l’attività delle fibre muscolari).

Molti studi sono ancora necessari per identificare quali siano le più corrette strategie nutrizionali, i più appropriati cambiamenti nello stile di vita e i trattamenti più adeguati per prevenire o rallentare lo sviluppo della sarcopenia e della sarcobesità.

 

References

– Buch A, Carmeli E et al – Muscle function and fat content in relation to sarcopenia, obesity and frailty of old age–An overviewExp Gerontol 2016 Apr;76:25-32

– Wannamethee SG, Atkins JL – Muscle loss and obesity: the health implications of sarcopenia and sarcopenic obesityProc Nutr Soc 2015 Nov;74(4):405-12

– Cruz-Jentoft AJ et al – European Working Group on Sarcopenia in Older People. Sarcopenia: European consensus on definition and diagnosisAge Ageing 2010 Jul;39(4):412-23

– Choi KM – Sarcopenia and sarcopenic obesityKorean J Intern Med 2016 Nov;31(6):1054-1060

 

 

Choi KM – Sarcopenia and sarcopenic obesity.

Korean J Intern Med 2016 Nov;31(6):1054-1060

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5094937/pdf/kjim-2016-193.pdf

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *